3 cose da fare per non arrabbiarsi utilizzando KANBAN Method

3 cose da fare per non arrabbiarsi utilizzando KANBAN Method

3 cose per non arrabbiarsi grazie a Kanban Method !!!

Prima individua obiettivi e KPI, Seconda: visualizza, Terza: oggettiva gli errori e i colli di bottiglia 

Vivere una vita INCAZZATI è veramente un brutto vivere! Che cosa puoi fare?

Se è arrabbiato il capitano della nave, sembra che tutti siano legittimati ad avere un identico comportamento; e se lo sono i colleghi? o un collaboratore? Pensiamo che il cliente non lo percepisca o non lo veda? Riteniamo questi comportamenti e atteggiamenti ammissibili?

Fareste la spesa in un supermercato o in un negozio in cui il personale "abbaia" ?

Vi fareste tagliare i capelli, o curare un dente da un dentista che Vi "urla" nelle orecchie?

Gioele Dix - L'automobilista incazzato (intervista di Giancarlo Bozzo) -  STARS | ZeligTv - YouTube

Rileggendo la mia storia, mi sono accorto che sono stato INCAZZATO per un bel po' di anni e Joele Dix è stata la mia icona per lungo tempo. Nel tempo ho incontrato persone che mi raccontavano delle loro arrabbiature, dei loro capi o colleghi arrabbiati ! Anche mooolto arrabbiati! E lo manifestano in modo evidente, indipendentemente dal ruolo o mansione, siano Titolari, Direttori o Commerciali o Addetti alle Vendite e/o Commessi.

Sicuramente avranno i loro ottimi motivi per esserlo !!!!

Kanban Method è un ottimo sistema per farsi passare le incazzature, puntare alla soluzione e guardare la REALTA' per quello che è. Per non lasciarsi travolgere metti nero su bianco una Kanban Board e:

  1. individua obiettivi e KPI,
  2. visualizza il flusso di ciò che sta accadendo
  3. oggettiva gli errori e i colli di bottiglia 

Una delle basilari attività per far funzionare la propria attività, e la vita in generale, è darsi delle REGOLE ! In Kanban Method le regole, diventano Policy e queste devono essere esplicite, condivise, evolutive e incrementali. Tendere cioè a soddisfare la cultura Kaizen, senza però diventare degli ostacoli o degli obblighi.

Un'amica mi ha, recentemente, confidato: sai perché nel disastro di Fukushima sono morti così tanti bambini?

Perché gli insegnanti hanno seguito pedissequamente le regole! Queste prevedevano di portare i bambini in una zona sicura, identificata nel piazzale del parcheggio ... (e non in collina ...) dove poco dopo è arrivato l'onda tsunami, portandoli via tutti !!!

 

Se vuoi condividere da vicino Kanban Method e vuoi conoscere il PROGRAMMA del per-CORSO lo puoi fare attraverso questo LINK o contattandomi direttamente: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PER SAPERNE di più, riferimenti e link:


Stampa   Email

Leggi anche